domenica 13 settembre 2015

Torta al cioccolato e avocado senza uova glassata al cioccolato fondente

Una torta super cioccolatosa, di vero e proprio conforto, ricoperta da una golosissima glassa al cioccolato fondente ma priva di uova e grassi animali, sostituiti interamente da un semplice avocado!


INGREDIENTI:
  • 2 tazze di farina di tipo 2 o manitoba
  • 1/2 tazza di cacao amaro
  • mezzo cucchiaino di sale
  • mezza bustina di lievito vanigliato
  • 1 tazze di zucchero di canna 
  • 1 tazza di latte di soia
  • succo di mezzo lime e la sua scorza grattugiata
  • 1 avocado molto maturo

Per la glassa:
  • 70g di zucchero di canna
  • 100g di cioccolato fondente
  • 1 tazza d'acqua
Tagliate l'avocado a metà eliminate il nocciolo, prelevatene la polpa e schiacciatela con la forchetta fino ad ottenere una crema, per fare più in fretta potete usare un frullatore ad immersione.
Mescolatela quindi con il latte, il succo e la scorza di lime, unite poi gli ingredienti secchi che avrete mescolato tra loro a parte.
Con la spatola amalgamate tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e abbastanza denso.
Trasferite in una teglia foderata con carta forno, livellate con una spatola la superficie e battete la teglia sul tavolo per fare assestare il preparato.

Fate cuocere per 30 minuti in forno caldo a 180°, sfornate, eliminate la carta forno e fate raffreddare completamente su di una griglia.

Preparate la glassa versando lo zucchero e l'acqua in un pentolino e portandolo a bollore. Dovete ottenere uno sciroppo denso, quindi dovete sobbollire finchè il liquido non si ritirerà di 2/3. Fuori dal fuoco, unite il cioccolato tagliato con un coltello e mescolate fino a farlo sciogliere completamente.
Rimettete sul fuoco e cuocete, mescolando continuamente, finché la glassa non raggiunge la giusta consistenza. Occorrono circa un paio di minuti.

Fate intiepidire leggermente e poi versate la glassa sulla torta al centro, così lei colerà tutt'intorno. Vi consiglio di farlo su una griglia sopra ad un piatto largo così da raccogliere la glassa in eccesso e non sporcare troppo.
Siccome la superficie della torte era rimasta un po' irregolare io l'ho capovolta prima di ricoprirla di glassa.

Lasciate riposare 30 minuti in modo che la glassa si solidifichi, con una spatola eliminate le gocce pendenti da sotto la torta e trasferitela su di un piatto da portata.
 Rimarrete entusiasti del sapore e della morbidezza di questa torta, una coccola per il cuore...

Nessun commento:

Posta un commento