lunedì 30 novembre 2015

Muffin zucca e avena....MUFFIT in collaborazione con A.s.d.Fatti di Fitness

 Parte oggi la collaborazione con A.s.d. Fatti di Fitness, ed eccoci con la prima colazione di questa "strana coppia". Come prima idea vi propongo dei MUFFIT, gioco di parole tra Muffin e Fitness. In realtà dei muffin molto golosi ma ricchi di ingredienti preziosi per il nostro organismo, così da ottenere la carica giusta per affrontare la giornata.

Con queste dosi otterrete 12 muffin, si mantengono bene per 3 giorni chiusi in un contenitore, altrimenti una volta raffreddati potrete congelarli singolarmente avvolti in carta stagnola, basterà ricordarsi di tirarli fuori dal freezer la sera prima per gustarli la mattina dopo.

INGREDIENTI per 12 muffin:


  • 400g di zucca mantovana (o comunque un tipo con polpa poco acquosa)
  • 1/2 tazza di latte di soia al naturale
  • 1/3 di tazza di zuccherro di canna meglio se il muscovado
  • 1/4 di tazza di sciroppo d'acero o di agave
  • 1/4 di tazza di olio di semi di girasole
  • 1/2 fialetta di aroma di vaniglia
  • 1 cucchiaio di spezie da zucca (cannella-noce moscata-zenzero-chiodi di garofano)
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino raso di bicarbonato
  • 1 tazza di avena
  • 1+1/2 tazza di farina integrale
Accendete il forno a 180°, eliminate i semi e i filamenti dalla zucca e tagliatela a fette di 2 cm circa, sistematele su una placca foderata con carta forno e cuocete per circa 40 minuti finchè la polpa non risulterà morbida alla forchetta.Lasciate raffreddare, rimuovete la buccia e frullate la polpa con i minipimer fino ad ottenere una purea. Questa fase un po' lunga seppur semplice potete farla anche in anticipo e congelare la polpa ottenuta per averne sempre di pronta all'uso.





In una ciotola inserite tutti gli ingredienti e mescolate con energia usando un cucchiaio di legno, il segreto di muffin gonfi e soffici è "mescolare male".


Sistemate dei pirottini di carta in una teglia da muffin e riempiteli per 2/3 con l'impasto, spolverizzeteli con un po' di zucchero di canna muscovado e infornate per circa 30/40 minuti a forno statico.
Per controllarne la cottura, infilzateli con uno stecchino, quando uscirà asciutto saranno pronti.
Lasciateli raffreddare su di una griglia prima di gustarli al pieno della loro fragranza.
Abbinati ai consigli di Silvia sono perfetti per iniziare con sprint la giornata!


Nessun commento:

Posta un commento