venerdì 11 dicembre 2015

Panna cotta salata all'asiago con pesto e pomodorini secchi sott'olio

Vagando su internet sempre alla ricerca di nuove idee, mi sono imbattuta nella panna cotta salata, immediatamente mi è balenata in mente una mia versione, che a parer mio è perfetta per il Natale o per il Capodanno grazie ai suoi colori.



INGREDIENTI 8 porzioni:
  • 6g di gelatina in fogli
  • 200ml di panna
  • 175g di latte
  • 80g di asiago D.o.p. tagliato a cubetti piccoli
  • pepe e noce moscata q.b.
  • 8 cucchiai di pesto pronto (io utilizzo quello senza aglio)
  • pomodorini secchi sott'olio, scegliete il tipo piccolo, sono più dolci e carini
  • pinoli per decorare q.b.
Ammollare i fogli di gelatina in acqua fredda per 10 minuti pi strizzarli bene e tenerli da parte.
Inserite nel boccale tutti gli altri ingredienti 4 minuti 80° vel.3
A fine cottura unire la gelatina, una macinata di pepe e noce moscata e lavorare ancora per 10 secondi a velocità 3.
Trasferire in uno stampo grande o in 8 piccoli, vi consiglio quelli di silicone oppure di ungere leggermente gli stampi e lasciare raffreddare a temperatura ambiente, poi trasferire in frigo per 3 ore almeno.


Al momento di servire aiutandovi con la punta di un coltello, staccate il bordo della panna cotta e sformate delicatamente nel piatto da portata.

Decorate ogni panna cotta con un cucchiaio di pesto, qualche pinolo e qualche pomodorino.

La panna cotta salata ha un gusto molto delicato, quindi se non amate il pesto scegliete comunque un abbinamento saporito per esaltarla, come una crema di noci oppure una salsa piccante, questa è un'idea ma è un piatto che si presta ad infinite varianti.


Nessun commento:

Posta un commento