lunedì 25 aprile 2016

Bocconcini tricolore per festeggiare il 25 aprile!! Rotolini di crepes alla menta ripiene di mandorle e pomodorini (senza latticini)

Antipasto tricolore per celebrare un giorno importante come la festa della liberazione. Per ricordare una libertà e dei diritti acquisiti con il sangue dei ragazzi Italiani, che spesso diamo per scontata e non assaporiamo nel giusto modo.

Un piatto vegetariano, senza latticini, fresco nel sapore grazie alla menta che unisce sapori tradizionali per creare qualcosa di nuovo in un giorno di festa.
INGREDIENTI per 6 persone:

  • 1 uovo medio
  • un cucchiaio d'olio
  • 50g di farina integrale
  • 125g di latte di soia al naturale (o parzialmente scremato)
  • 1 manciata di foglie di menta fresche
  • 80g di pomodorini secchi sott'olio ben sgocciolati
  • 1 tazza di mandorle
  • 4 cucchiai di latte di soia al naturale (o parzialmente scremato)
  • 1 cucchiaino di paprica
Per prima cosa preparate il ripieno frullando le mandorle con i 4 cucchiai di latte, lavorate le mandorle azionando il frullatore ad intermittenza all'inizio, fermandovi er raccogliere il composto sulle pareti, poi frullate finchè non otterrete un composto omogeneo simile al burro. Mettete in frigorifero a riposare.
Frullate anche i pomodorini insieme alla paprica finchè non otterete un patè liscio, tasferitelo in una sacca da pasticcere e tenete da parte.
Ora preparate le crepes frullando le foglie di menta lavate con i restanti ingredienti.
Scaldate una padella antiaderente di circa 18/20 cm di diametro e cuocete le crepes.
Versate un po' di pastella a velare il fondo della padella, con una spatola cominciate a staccare i bordi e quando comincia a rapprendere girate con una paletta la crepe. Ci vorrà meno di un minuto per lato, è fondamentale che la padella sia super super antiaderente.
Una volta raffreddate le crepes, prendete il burro di mandorle, dividete in 6 paline che trasformerete in 6 salamini, sistemateli su un borde di ogni crepe e appiattiteli con le dita formando uno strato largo circa 3 cm. Con la tasca da pasticcere piena di patè di pomodorini disegnate una striscia al centro delle mandorle. E' più facile da fare che da spiegare, nelle foto è sicuramente più chiaro di come mi spiego io! Detto questo arrotolate la crepe facendo in modo di avvolgere il tutto inglobando le mandorle intorno al patè.
Lasciatele riposare in frigorifero per 30 minuti e poi tagliatele in 4 pezzi dopo aver pareggiato i due estremi irregolari.
Disponete come più vi piace su un piatto da portata e servite, visto che si conserva bene in frigorifero per un paio di giorni potete preparare questo antipasto anche un giorno in anticipo.


Nessun commento:

Posta un commento