mercoledì 7 settembre 2016

TORTA per il 4° COMPLEANNO delle mie cucciole! Ricoperta di meringa all'italiana con fette a scacchi!


Domenica è stato il 4° compleanno delle mie due piccole pesti Sofia e Isabella, non potevo esimermi da preparargli una super torta. Ho cercato di creare qualcosa di goloso utilizzando però ingredienti particolari come la farina semintegrale e lo zucchero di canna, con una copertura di meringa all'italiana e una sorpresa bicolore una volta tagliate le fette, leggete tutto il post per scoprirla!

Per questa torta vi occorrono degli stampi tondi da 20 cm circa in silicone oppure imburrati e infarinati, fruste elettriche o una planetaria, un pentolino antiaderente, un termometro per creme, una spatola per dolci, un coltello seghettato, un taglia pasta da 10 cm o una ciotola da 10 cm di diametro, un disco di cartoncino per alimenti da infilare sotto alla torta, se avete il tornio per dolci usatele per farcire la torta sarà più semplice.

INGREDIENTI per le torte al cacao:

  • 100g di yogurt bianco
  • 90g di olio di semi
  • 50g di cacao amaro
  • 160g di farina semintegrale (oppure 100g di farina di tipo 1 o manitoba e 60g di farina integrale)
  • 150g di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
INGREDIENTI per le torte chiare:

  • 100g di yogurt bianco
  • 90g di olio di semi
  • 200g di farina semintegrale (oppure 120g di farina di tipo 1 o manitoba e 80g di farina integrale)
  • 150g di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • qualche goccia di essenza di vaniglia
INGREDIENTI per la copertura:
  • 4 albumi a temperatura ambiente
  • 160g di zucchero bianco + 4 cucchiai
  • 50 ml di acqua
  • qualche goccia di essenza di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • a piacere fiori di zucchero per decorare
Preparate le torte chiare:
Accendete il forno a 180°
Inserite nel robot da cucina lo yogurt, l'olio, la farina, le uova, lo zucchero, il lievito l'essenza di vaniglia e il pizzico di sale, frullate fino ad ottenere un composto liscio. Dividete l'impasto in due teglie oppure come me in due volte perchè ho una teglia sola. Cuocete per 15/20 minuti in forno statico. Fate la prova stecchino per controllare la cottura. Procedete così anche per la seconda torta, sfornatele e fatele raffreddare su una griglia.
Preparate le torte al cacao:
Inserite nel robot da cucina lo yogurt, l'olio, il cacao, la farina, le uova, lo zucchero, il lievito e il pizzico di sale, frullate fino ad ottenere un composto liscio. Procedete esattamente come per le torte chiare.
Ora la parte divertente, con un taglia pasta tagliate un cerchio al centro di ogni torta ricavando una ciambella e una tortina piccola.
Ora scambiate i centri delle torte, quelli chiari inseriti nelle torte al cacao e viceversa, e tenete da parte mentre preparate la farcia.
Preparare la copertura:
Nel cestello della planetaria ben pulito ed asciutto mettete l'albume con un pizzico di sale, qualche goccia di vaniglia e i 160g di zucchero ed iniziate a montare a neve fermissima mentre in un pentolino, sciogliete il restante cucchiaio nell'acqua e portate il tutto a 120°, se non avete il termometro Lo sciroppo è pronto quando si formano tante bollicine sulla superficie e se ne prendete una goccia con le dita si rapprende subito.
Quando l'albume sarà ben montato e lo sciroppo pronto versatelo nella planetaria in movimento a filo lentamente e procedete a montare il tutto finchè la meringa non si staccherà dalle pareti è diventerà molto compatta tanto da restare nel gancio a frusta, raffreddandosi completamente. Ci vuole tempo!

Per velocizzare questa operazione vi consiglio di raffreddare la ciotola della planetaria con la borsa del ghiaccio così farete molto più in fretta.


Se avete un tornio da torte o un'alzatina questo è il momento giusto per utilizzarli, altrimenti un piatto da portata con buona volontà andranno bene lo stesso.
Sistemate un disco di cartoncino sul tornio o sul piatto e adagiate sopra la prima torta, nel mio caso una chiara con centro al cacao, ma è indifferente. Ricopritela con un po' di meringa aiutandovi con una spatola, appoggiate sopra una torta scura e procedete fino ad esaurimento delle torte.
Ora con una spatola lunga e piatta ricoprite tutte le superfici con un velo di meringa, per "stuccare i vuoti e creare una base. Non vi preoccupate se le torte sbricioleranno un po' sporcando la crema, applicando a spatolate il resto della meringa le nasconderete. Quindi con la restante meringa ricoprite tutto abbondando creando una superficie increspata, più facile da fare che da spiegare. A piacere decorati il bordo della base con dei fiorellini di zucchero o simili.
Non necessita di andare in frigorifero questa torta ma conservatela in un luogo fresco. Questa particolarità vi permetterà di non occupare spazio in frigorifero visto l'altezza o vi permetterà di portarla alle feste facendovi fare un figurone.

Vi starete chiedendo ma perchè tutta questa fatica nel creare un puzzle di cerchi? Beh tagliate la vostra torta e stupitevi per cosa avete creato!





2 commenti: