mercoledì 11 gennaio 2017

Lasagne di polenta al pomodoro e formaggio Bra (ricetta bimby)


Nelle vacanze di Natale, ho fatto assistenza per il trasloco della mia mamma. Ho avuto sette persone per pranzo e cena per un paio di giorni, così per tenermi preparata e non dover lavorare troppo all'ultimo momento, qualche giorno prima ho preparato di piatti che poi ho conservato nel congelatore. Uno di questi erano le lasagne, solo che il momento di iniziare a prepararle mi sono accorta che non avevo la pasta, non avendo voglia di prepararla io e non potendo uscire perché ero da sola con le bambine a casa ho creato una nuova variante che si è rivelata una bomba. Al posto della pasta classica all'uovo ho creato delle sfoglie sottilissime di polenta e dopo le mie lasagne al pomodoro.
Per preparare questa ricetta vi occorrerà il Bimby, un tappetino in silicone o una superficie piana è fredda dove stendere la polenta, una spatola in plastica è una pirofila da forno abbastanza capiente.

Ingredienti per 6 persone:

Per preparare le sfoglie di polenta
  • 150 g di polenta bramata 
  • 600 g di acqua 
  • un cucchiaino di sale
  • un cucchiaio di olio 
Per preparare il sugo di pomodoro
  • 350 ml di passata di pomodoro 
  • Mezzo tubetto di concentrato di pomodoro 
  • uno scalogno piccolo 
  • Una carota piccola 
  • Una costa di sedano
  • Mezzo bicchiere di vino bianco 
  • 6 cucchiai d'olio d'oliva extravergine 
  • Sale e pepe qb 
  • Un cucchiaino di zucchero 
  • Mezzo bicchiere di acqua 
  • Erbe fresche tra cui alloro rosmarino e timo 
Per assemblare le lasagne
  • 500 ml di besciamella pronta oppure preparata con la ricetta base del Bimby che trovate nel suo ricettario di vendita, metà di quella dose 
  • 150 gr di formaggio Bra duro grattugiato 
Per prima cosa dovete preparare la polenta. Inserite l'acqua nel cestello del Bimby, l'olio e il sale, portate a bollore l'acqua per 10 minuti a 100° velocità 1.

Con le lame in movimento a velocità 2 far cadere a pioggia la polenta, dal foro del coperchio del Bimby, ora cuocete velocità 2 per 40 minuti sembra 100°.

Versate subito la polenta sul tappeto di silicone e con la spatola di plastica stendete la affinché possa raffreddare in una sfoglia sottilissima, tenete da parte.

Dopo aver lavato accuratamente il boccale del Bimby potete preparare la besciamella come da ricetta originale, se invece avete già quella pronta lavate il boccale e iniziate a preparare il sugo.
Lavate le erbe aromatiche fresche e asciugatele con carta da cucina.
Spuntate e pelate la carota, lavatela e tagliata a pezzi grossi. Lavate anche la costa di sedano e con un coltellino rimuovete i filamenti dal dorso, tagliate anch'esso a pezzettoni. Sbucciate lo scalogno, ora inserite tutti e tre nel cestello del Bimby e tritate a velocità 4 per 30 secondi. Unite l'olio e le erbe aromatiche e soffriggete per 3 minuti a 100° velocità 2.
Unite la passata di pomodoro, il vino, il concentrato di pomodoro, l'acqua lo zucchero aggiustate di sale e pepe. Cuocete per 25 minuti velocità 3 a 100°. Una volta terminata la cottura rimuovete le erbe aromatiche e tenete da parte.

Ora dovrete creare le vostre sfoglie di polenta, basterà con una spatola di plastica ritagliare dei rettangoli più o meno delle dimensioni delle sfoglie tipiche di pasta per le lasagne staccatele lentamente dal foglio di silicone.
Assemblate le lasagne, sporcato il fondo della pirofila con un pochino di besciamella e qualche cucchiaio di sugo fatto il primo strato di sfoglie di polenta, uno strato di besciamella che andrete a uniformare con dorso di un cucchiaio, uno strato di sugo è uno strato di formaggio grattugiato. Procedete così fino ad esaurimento degli ingredienti terminando la superficie delle lasagne con abbondante formaggio.
La comodità di queste lasagne e che non devono cuocere molto in forno, perché la polenta è già cotta, quindi vi basterà passarle in forno caldo a 180° per 20-30 minuti per amalgamare tutti i sapori e far fondere il formaggio.
Se dovete prepararle in anticipo come me, potete conservarle in frigorifero coperte da pellicola trasparente oppure congelarle. In quest'ultimo caso, basterà scongelarle la sera prima per il pranzo del giorno dopo e finire la cottura in forno prima di servire.

Preparerò queste lasagne speciali anche con altri studi perché sono stato una vera vera scoperta.



1 commento:

  1. Questo è un fantastico piatto invernale: lasagne(piacciono a tutti) toma di Bra(eccellente) e polenta ( un piatto golosissimo) Bravissima Vale, la tua èuna cucina golosa /pratica/ intelligente!!!!

    RispondiElimina