martedì 24 ottobre 2017

Halloween: barili di larve

Inutile nasconderci dietro la tradizione italiana, ormai Halloween fa parte anche della nostra cultura, e una festa che piace soprattutto ai bambini nonostante il tema pauroso. Le mie figlie, ormai sono giorni che sono vestite da streghette e pretendono di mangiare tutte cose spaventose, così mi sono inventata qualche piccola ricetta per intrattenerli come questi barili di larve. 

Dovrete solo conservare quelle latte di legumi o verdure piccole, lavarli in lavastoviglie o con acqua bollente per poi,  staccare l'etichetta.
Utilizzate il barattolo come dosatore
Ingredienti per due barili: 
  • 1 barattolo di riso rosso
  • 4 barattoli d'acqua
  • 1 cucchiaino di sale il fino
  • 2 wurstel piccoli 
  • 2 fette spesse un centimetro di formaggio tipo Galbanino
  • 2 cucchiai rasi di patè di olive nere
Versate il riso in un tegame a bordi alti e copritelo con l'acqua aggiungete il cucchiaino di sale. Coprite con un coperchio e portate a bollore, abbassate la fiamma al minimo e fate cuocere finché l'acqua non si sarà riassorbita tutta.
Fate intiepidire il riso e conditelo con il paté d'olive, tenete da parte.

Tagliate vister per lungo prima a fette e poi a bastoncino, praticato dei piccoli taglietti su tutta la lunghezza dei bastoncini e sistemateli su un piatto adatto al microonde e cuocete per 30 secondi alla massima potenza in questo modo i Wurstel si curveranno  e assomiglieranno a delle larve.
Tagliate anche il formaggio a bastoncino e sistematelo sul fondo del barattolo di latta. Saranno delle larve bianche al fondo della "terra di riso".  Tagliate anche il formaggio a bastoncino e sistematelo sul fondo del barattolo di latta. Saranno delle larve bianche al fondo della "terra di riso".

Sulla superficie sistemate gli ultimi viewster come se fossero dei vermi che escono dalla terra. Coprite con il coperchietto originale del barattolo e servite.
Una ricetta semplice che nonostante il riso rosso che magari per i bambini è un po' particolare, grazie dista il formaggio al patè d'olive sarà sicuramente un successo ed è una ricetta che si può preparare in anticipo quindi perfetta per il buffet di una festa.




Nessun commento:

Posta un commento