mercoledì 4 ottobre 2017

Mini piadine con zucca e gorgonzola


Penso che le piadine sia una di quelle cose che mettono d'accordo tutti, questa è una ricetta molto rapida e vegetariana, a base della regina dell'autunno ovvero la zucca. Se come me amate questo ortaggio e tenete sempre pronta della polpa nel congelatore  di zucca potete preparare queste piadine in pochi minuti.


INGREDIENTI per 2 persone:
  • 4 mini piadine o due piadine classiche
  • 100g di gorgonzola
  • 100g di polpa di zucca mantovana cotta ( in fondo alla ricetta trovate come prepararla)
  • pepe a piacere

Scaldate le quattro piadine solo da un lato in una padella antiaderente, basterà circa un minuto. Spalmate un quarto di Gorgonzola sul lato che avete scaldato delle quattro piadine, poi su due di queste dividete la polpa di zucca, a piacere condite con una macinata di pepe. Richiudete con le altre due piadine componendo una specie di panino, schiacciate bene con le mani per far aderire il tutto.
Ora scaldate questi panini di piadina un paio di minuti per lato.
Servite subito ben caldo.
Trovo che il connubio gorgonzola/zucca sia perfetto, si poi innaffiate tutto con una birra ghiacciata, magari rossa, la serata potrebbe svoltare in un successo assicurato!



RICETTA BASE PER PREPARARE LA POLPA DI ZUCCA

Tagliate la zucca a metà, con un cucchiaio o uno scavino per frutta e verdura, rimuovete i semi e filamenti all'interno.
Con un grosso e affilato coltello, tagliate la zucca in fette spesse circa due dita; sistematele su una placca foderata con carta forno e cuocete in forno caldo a 180° per un'ora.
La polpa non deve scurire sulla superficie ma essere morbidissima.
Verso i 45 minuti di cottura, fate una prova con una forchetta per vedere se la polpa si stacca dalla buccia.
Sfornate è lasciate raffreddare completamente sulla placca.

Con una forchetta prelevate tutta la polpa, eliminando la scorza; mettetela in una ciotola capiente lavorandola bene con la forchetta per ottenere una purea.


1 commento:

  1. Buonissime, una soluzione stragolosa per una cena indovinata, baci!!!

    RispondiElimina