giovedì 21 giugno 2018

Trofie integrali al pesto di pistacchio, speck e pecorino toscano

A volte, per portare a tavola un piatto speciale non serve fare i salti mortali in cucina, ma abbinare qualche ingrediente di buona qualità trovato al supermercato. Questo primo, si prepara nel tempo di cuocere le trofie e non richiede particolari abilità culinarie, il piatto che otterrete è un vero tripudio di sapori che unisce l'Italia dal nord al sud. Si parte dal Südtirol, passando per Toscana, Puglia e arrivando in Sicilia, quattro ingredienti dell'eccellenza italiana.
INGREDIENTI per 2 persone:

  • 250g di trofie integrali, io vi consiglio quelle del pastificio Maffei perché cuociono solo in 5 minuti e sono tremendamente buone, dal sapore delicato che quasi non sembrano integrali, quindi a prova di diffidente.
  • 70g di speck IGP a listarelle,
  • 2 cucchiai generosi di pesto di pistacchio
  • 40 g di pecorino toscano DOP stagionato
  • pepe nero a piacere
per la cottura delle trofie:
  • 3 l abbondanti d'acqua
  • 1/2 cucchiaio di sale grosso, il condimento delle trofie sarà molto saporito non eccedete 
Portate a bollore l'acqua con il sale, nel frattempo grattugiate il formaggio, utilizzate i fori larghi della grattugia.
In una padella antiaderente capiente, rosolate lo speck a fiamma alta, basteranno pochi minuti mescolando di tanto in tanto, spegnete e tenete da parte.
Lessate le trofie per il tempo di cottura indicato sulla confezione, in questo caso 5 minuti. Prima di scolarle prelevate circa mezza tazzina d'acqua di cottura perché vi servirà per mantecare la salsa.
Appena scolate la pasta, versatela nella padella con lo speck e il pesto di pistacchio, aggiungete un goccio dell'acqua che avete prelevato e una bella macinata di pepe, a fiamma bassa mescolate per amalgamare tutti gli ingredienti.
Ricoprite la superficie delle trofie con il pecorino e servite direttamente dalla padella.
Posso assicurarvi che mentre editavo le fotografie e scrivevo la ricetta per voi, stavo sbavando!

QUI TROVATE UNA VASTA SELEZIONE DI PESTO DI PISTACCHIO

1 commento:

  1. Un piatto strepitoso e veloce...davvero una bella ricetta!! Baci!

    RispondiElimina