giovedì 27 giugno 2019

Mini burger di toma del Melle, speck e senape al miele


Questi mini panini nascono da due eventi ben distinti, ovvero un acquisto compulsivo di una confezione di piccole pagnottine per hamburger, non potevo lasciarle al supermercato, e l'assaggio dell'ottimo  tumin burger, ovvero un panino con toma del Melle, speck, radicchio e miele che trovate al FaMù BISTRÒ o nei loro food truck.
Complici le pagnottine, ho pensato di prepararmi questo panino goloso a casa, utilizzando le mini tome del melle in vendita al caseificio Valvaraita. Ho personalizzato la ricetta creando dei panini finger food, altrettanto golosi, con l'aiuto della mia friggitrice ad aria.

INGREDIENTI per 6 panini:
per la salsa

per comporre i panini

La senape al miele potete acquistarla già pronta (QUI), oppure prepararla al
momento, semplicemente amalgamando in rapporto 1:1, senape e miele. Consiglio di utilizzare un miele dal sapore delicato per non sovrastare la senape, i due sapori devono distinguersi e non sovrapporsi l'uno all'altro.
Sovrapponete le fette di speck e tagliatele con un coltello affilatissimo a metà per la lunghezza.
Le due metà di affettato serviranno ad avvolgere il tomino; prima una fetta, poi ruotate di 45° il formaggio e ripetete l'operazione con la seconda metà di speck, procedete così per tutte le tomette.
Con un coltello seghettato, tagliate i panini longitudinalmente e sistemateli nel cestello della friggitrice ad aria a faccia in su, tostateli 4 minuti a 180°.
Una volta pronti, spalmate ogni metà di pane con la senape al miele e sulle basi sistemate una o due fettine di pomodoro.
Appena prima di andare in tavola passate a 180° per 3 minuti i tomini avvolti nello speck nella friggitrice ad aria, poi prelevateli con una paletta e finite di comporre i panini.
Serviteli subito, accompagnandoli con patatine fritte (qui la ricetta in friggitrice ad aria) e birra ghiacciata.
Ogni morso sarà un'esplosione di sapori perfettamente in armonia l'uno con l'altro.

Nessun commento:

Posta un commento