venerdì 19 dicembre 2014

Panettone ripieno di semifreddo alle clementine

Qualche hanno fa avevo già provato a farcire un panettone con una crema di zabaione, quest'anno ho voluto riprovare ma cambiando crema, visto che la nostra famiglia si è arricchita nel frattempo di due bimbe, quindi ho dovuto eliminare il liquore per potere farlo mangiare anche a loro.
INGREDIENTI:

  • 1 panettone da 750g
  • 200 ml di panna
  • 1 albume
  • 4 cucchiai di zucchero a velo possibilmente aromatizzato alla vaniglia oppure aggiungete 1 bustina di vanillina
  • 1 dose di crema di clementine
Per prima cosa preparate la crema di clementine e fatela raffreddare completamente mescolandola ogni tanto. In alternativa potete utilizzare 1 tazza di crema pasticcera con scorza gratuggiata di clementine.
Mentre raffredda, togliete la carta al panettone, tagliate il fondo in un'unica fetta di circa 2 cm di spessore, poi scavate l'interno lasciando le pareti del panettone spesse 2 cm o più.

Montate la panna ben fredda, poi l'albume e una volta a neve ben ferma unite lo zucchero a velo un cucchiaio alla volta sempre montando.
Unite panna e meringa mescolando dal basso verso l'alto per non smontarli e poi la crema di clementine fredda, sempre mescolando dal basso verso l'alto con una spatola.

Adesso riempite il vostro panettone, 

Con la polpa che avete scavato via, riempite lo spazio restante fino a livellare il fondo, scaldate la marmellata 1 minuto al microonde e spennelate la superficie del fondo e della fetta tagliata via, farà da colla.

Chiudete con il fondo del panettone, premete leggermente e fate un "cappuccio" di carta stagnola
Inserite il panettone in un sacchetto di plastica, io ho utilizzato quello originale della confezione e congelate. al momento di servire tirate fuori il panettone almeno un'ora prima dal congelatore, decorate e servite sulla vostra tavola del Natale.




Nessun commento:

Posta un commento