domenica 20 dicembre 2015

MENU' di Natale in casa Colombo

 
Ecco il menù del nostro pranzo di Natale, quest'anno voglio provare qualcosa di diverso, di più leggero, stufa di avere il frigo pieno di avanzi nei giorni seguenti al 25, qualche antipasto e un piatto unico, senza rinunciare ad un goloso dessert.
A suo modo un pranzo ricco ma senza affaticare la cuoca, cioè io. Avrò così il tempo di curare i dettagli e di godermi la gioia delle mie bambine.

Il 24 preparerò L'hummus che conserverà in un contenitore ermetico, poi farò le pannacotte salate che lascerò nei loro stampini, il chutney di zucca è già nella mia dispensa, così il pane nero, anzi è già affettate nel congelatore basterà scongelarlo e tostarlo la mattina del 25. Le coppette di cioccolato le preparerò il 23 e le farcirò con la crema di "neve" il 24. Sempre il giorno prima riempirò una tasca da pasticcere con la spuma di mortadella (mortadella e robiola frullate insieme) e la conserverò in frigorifero.
La sera del 24 preparerò la macchina del pane con il timer impostato in modo che la mattina del 25 dovrò solo dare la forma al pane e cuocerlo.
La glassa del salmone posso prepararla anche il 23 per poi cuocere il salmone in forno e il riso pilaf contemporaneamente il giorno di Natale.
Il 25 dovrò quindi occuparmi di preparare la tavola a festa, cuocere il pane, impiattare gli antipasti dopo aver proceduto agli ultimi accorgimenti e cuocere salmone e riso che però si fanno praticamente da soli.

Vi lascio i link delle varie ricette se vorrete ispirarvi al nostro pranzo:
Vi prometto un bel post il 26 con il riassunto della Vigilia e di Natale con tante fotografie.



Nessun commento:

Posta un commento